Francolino Michele

IBIMUS CALABRESE

ISTITUTO DI BIBLIOGRAFIA MUSICALE CALABRESE

MICHELE FRANCOLINO

ultimo aggiornamento: 25 giugno 2020

Musicologo, insegnante di ruolo di Musica nella Scuola Secondaria Statale, Michele Francolino si è laureato in Discipline della Musica e dello Spettacolo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna specializzandosi, successivamente, come insegnante di sostegno presso l’Istituto di Ortofonologia di Roma e frequentando contemporaneamente numerosi corsi e seminari sul metodo “Dalcroze” per l’insegnamento della musica ai bambini.


È stato collaboratore dell’Istituto per la Enciclopedia Italiana (Treccani), curando, in particolare, la redazione di voci musicali per il Dizionario Biografico degli Italiani.


Dal 1989 al 1995 è stato programmista-regista per Rai-Radiotre, curando la programmazione delle trasmissioni Il concerto del Mattino e Pomeriggio musicale e per il Quinto Programma Rai della Filodiffusione. Sempre per la Rai-Radiotelevisione Italiana ha curato la rubrica Dischi-Novità Classica per la pagina di Televideo Rai dal 1991 al 1993.


Ha svolto una intensa attività di critico musicale per i quotidiani Paese Sera e L’Informazione dal maggio 1991 ad aprile 1995 collaborando inoltre con numerose riviste del settore musicale, tra le quali SuonoSud e Musicalia. Critico discografico per le riviste Stereoplay e Suono dal 1991 al 1995, ha collaborato con la Walt Disney Company Italia per il settimanale Topolino e per il mensile I classici di Walt Disney.  


Autore dei testi biografici per i dodici volumi de I Grandi Musicisti, edizioni VideoRai (1994), è stato anche autore e curatore, con Alessandra Castriota, dei testi e della ricerca iconografica per la trasmissione Uto Ughi: un violino per otto autori, trasmesso nel 2004 da Rai International, un programma in otto puntate di Oliviero Sorbini per la regia di Elvira Grilli, dedicato alla vita e all’opera di Bach, Vivaldi, Mozart, Beethoven, Brahms, Paganini, Schubert, Cajkovskij.

Autore di oltre 800 articoli di critica musicale apparsi su quotidiani e riviste specializzate ha redatto oltre 250 programmi di sala per le maggiori Istituzioni musicali italiane (Orchestra Rai di Roma, Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, Festival delle Nazioni di Città di Castello).


Ha curato i volumi Cinquanta Anni di Musica (1994) e Sessanta anni di Musica all’Università (2004), dedicati alla Storia dell’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma (con prefazione dei Magnifici Rettori dell’Università di Roma Giorgio Tecce e Giuseppe D’Ascenzo).


Dal 2007 al 2012 ha ricoperto l’incarico di curatore responsabile dei programmi di sala dell’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma.

In collaborazione con altri autori ha partecipato alla stesura del volume Giuseppe Scotese. Uno sguardo lieto sulla musica, per la casa editrice LIM (2010).



michele.francolino@alice.it

nota biografica

Copyright ©  All Rights Reserved         info@ibimuscalabrese.it         ibimuscalabrese@gmail.com